Il progetto

P.E.R.L.A. è l’acronimo di Progetto Europeo Recupero Legalità Ambientale.

Un progetto di grande respiro, esemplare nel suo genere, che nasce della necessità del Corpo Forestale dello Stato di affrontare le priorità di prevenzione e contrasto ai reati ambientali puntando sulla conoscenza e sulla cooperazione  come leva di forza.

Di cosa si tratta? P.E.R.L.A. è un progetto formativo integrato che coinvolge al tempo stesso tutte le Forze dell’Ordine titolari di competenza in materia ambientale. I beneficiari diretti dell’intervento sono infatti: Corpo Forestale dello Stato, Corpo Forestale della Regione Siciliana, Polizia di Stato, Polizia Locale, Capitanerie di Porto, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, ARPA, rete degli Enti Locali. 

Lo scopo è ottimizzare le performance degli operatori attraverso l’integrazione delle conoscenze tecnico-scientifiche. Partendo dall’analisi dei problemi e delle procedure condivise, il progetto intende migliorare la qualità dei servizi attuando ogni utile sinergia tra tutti i soggetti coinvolti, in modo da generare un processo virtuoso di perfezionamento e scambio dei saperi e delle professionalità, nonché agevolare la sedimentazione e capitalizzazione delle esperienze proponendo modelli di intervento congiunti.

Così facendo, il progetto P.E.R.L.A avrà quale obiettivo prioritario mettere a fattor comune il valore della preparazione professionale e culturale espressa da queste Forze dell’Ordine. Un’opportunità unica, fortemente avanzata, per la difesa e il recupero dell’inestimabile risorsa ambientale del nostro Paese.

P.E.R.L.A. è un progetto cofinanziato dallo Stato Italiano e dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), nell’ambito Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo Sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007-2013” vocato al miglioramento delle condizioni di sicurezza in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Area Riservata

EVENTI

No current events.

NEWSLETTER